Giovani

12986350_10153396300487001_1631985646_o

Ogni persona rappresenta una intricata commistione di mondi racchiusi in un contenitore, il corpo, che ne rappresenta l'espressione, il modo in cui noi, con le nostre idee, la nostra personalità facciamo riconoscere la nostra identità nel contesto in cui viviamo. Definire i perimetri del corpo è necessario per comprendere chi siamo, ciò rappresenta un passaggio essenziale per rappresentarsi al meglio nel mondo, ma cosa succede quando i suddetti perimetri non riescono a rappresentare i mondi che ogni persona possiede in sé? Cosa significa conformare il corpo alla propria identità? Per provare a dare una ripsosta a queste e a tante altre domande VI ASPETTIAMO PRESSO VICO SAN GERONIMO 17, AL GRUPPO GIOVANI, VENERDI' 15 MAGGIO, ORE 18.30!!!!

OSPITI ECCEZIONALI: Daniela Lourdes Falanga, Simone di Giacomantonio e Fabio Caruso.
12909478_939043679548472_4448454256816688252_o


Violenza e discrimazione di genere ormai sono le parole che più spesso sentiamo dai giornali in tv e leggiamo sulla stampa, ma cos'è che provoca reazioni tanto estreme, cosa alimenta pensieri di onnipotenza che portano a considerarsi superiori o inferiori e quindi frustrati? Cosa provoca la violenza sociale e casalinga? come si può contrastare tutto ciò? A queste e a molte altre domande cercheremo di rispondere, Venerdì 1 Aprile ore 18.30, presso la sede di Arcigay Antino Napoli in Vico San Geronimo 17. Il Gruppo Giovani Arcigay vi aspetta insieme all'associazione Le Kassandre!

Lo sterminio dimenticato degli omosessuali. Tra il 1922 e il 1933 l’Europa venne sconvolta dall’avvento al potere di due regimi che avrebbero segnato tragicamente il XX secolo: il regime fascista in Italia e quello nazista in Germania.Un dramma, quello degli omosessuali, che non terminò neppure con la fine della guerra.

Considerati “colpevoli” anche da chi aveva liberato i campi di sterminio, molti continuarono a scontare in carcere le pene inflitte dal regime nazista, così, nel timore di ulteriori persecuzioni, per la vergogna imposta da secoli di repressione, chi visse in prima persona l’ Omocausto si chiuse nel silenzio.

VI ASPETTIAMO PER CAPIRE E NON DIMENTICARE ORE 18 VICO SAN GERONIMO 17, VENERDI' 22 GENNAIO!!!!

Per tutte le info riguardanti l'evento, clicca qu

 

itriangolorosa.

L'epifania tutte le feste porta via, ma il Gruppo Giovani di Arcigay "Antinoo" Napoli riprende le sue attività, dopo le grandi abbuffate e le feste in compagnia è ora di ritornare sulla scena in grande stile! Nonostante il clima di festa, questi giorni sono stati la cornice di eventi non molto felici per la comunità LGBT, e ancora una volta alcuna classe politica trova importante parlare di diritti per gli LGBT i quali mantengono solo il 9% dei diritti posseduti dalla comunità eterosessuale. Noi del Gruppo Giovani abbiamo però ritenuto opportuno continuare, nonostante tutto, i festeggiamenti, volendo incontrare una coppia omogenitoriale di neo papà, Fabio e Leo! Paternità, omogenitorialità, madri surrogate, adozioni, tante domande, tante curiosità, ma sicuramente tanto affetto per i due papà! Vi aspettiamo insieme a Famiglie Arcobaleno in Vico San Geronimo 17, l'8 Genniao alle ore 18.30!!!
12483178_10153187516637001_1140635480_o_1

12359399_10153144235637001_1088614823_o

Nel mese della prevenzione sembrava una tappa essenziale quella di incontrare il gruppo NPS Campania rappresentato da Margerita Errico, per parlare del loro lavoro e porre le domande che più ci mettono in crisi riguardo le malattie sessualmente trasmissibili. Un incontro da non perdere! Ore 18.00 Vico San Geronimo, Arcigay Napoli!

12301742_862835807169260_1676791438112152324_n
"La violenza contro le donne è fenomeno ampio e diffuso. 6 milioni 788 mila donne hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni: il 20,2% ha subìto violenza fisica, il 21% violenza sessuale, il 5,4% forme più gravi di violenza sessuale come stupri e tentati stupri. Sono 652 mila le donne che hanno subìto stupri e 746 mila le vittime di tentati stupri.

Le donne straniere hanno subìto violenza fisica o sessuale in misura simile alle italiane nel corso della vita (31,3% e 31,5%). La violenza fisica è più frequente fra le straniere (25,7% contro 19,6%), mentre quella sessuale più tra le italiane (21,5% contro 16,2%). Le straniere sono molto più soggette a stupri e tentati stupri (7,7% contro 5,1%). Le donne moldave (37,3%), rumene (33,9%) e ucraine (33,2%) subiscono più violenze."
La violenza di genere è ancora un grande dramma della nostra Terra, parliamone, capiamone i motivi è cerchiamo di farci le giuste domande.
ORE 18 SEDE ARCIGAY ANTINOO NAPOLI, VICO SAN GERONIMO 17.
Essere genitori non è semplice, non si nasce genitori, semmai figli, nessuno ti insegna le difficoltà della vita, vieni lanciato in questo turbinio di eventi e di emozioni che ti legano ad una personcina, che sentirai per sempre parte di te, attraverso sentimenti spesso irrazionali, che irrazionalmente evolvono e si concretizzano in aspettative proprie riflesse nell'altro. Il momento del Coming Out è per questo, spesso, fonte di delusione e di reazioni non sempre piacevoli, ma come tutti noi, anche i nostri genitori devono avere la possibilità di fare il proprio percorso, una strada che porta alla costruzione di un orgoglio, lo stesso che nasce dalla nostra personale consapevolezza! Il gruppo genitori vuole essere una fornace di tale orgoglio! DITELO AI VOSTRI GENITORI, ARCIGAY VI ASPETTA!!!

GENITORI