Cultura

Pubblichiamo qui di seguito un Poster, frutto del lavoro di Ricerca di alcuni studenti del Corso di Pianificazione territoriale e sviluppo sostenibile, corso Magistrale in Politiche sociali e del Territorio, Dipartimento di Scienze Sociali, della Federico II, relativamente al Turismo LGBT a Napoli.

posterLGBT_lr

Cliccare sull'immagine per scaricare la versione ad alta definizione.

immagine_poete_1617

 

 

Mercoledì 12 ottobre ORE 11.30

 

Sala Giunta – Palazzo san Giacomo

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELL’ottava EDIZIONE DI POETE’

Perché qui la cultura è di casa

 

Interverranno:

 

Chiara Marciani - Assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania

Isabella Bonfiglio -  Consigliera di Parità della Città Metropolitana

Daniela Villani – Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Napoli

 

Claudio Finelli - direttore artistico e delegato cultura Arcigay

Pietro Fusella – Patron della Manifestazione e Direttore del Chiaja Hotel De Charme

 

I rappresentanti delle associazioni che sostengono la manifestazione e alcuni autori coinvolti nell’edizione 2016/17.

 

Modera:

Angela Matassa

(giornalista Il Mattino)

 

 

Poetè.

Perché qui la cultura è di casa.

Giunta all’ottava edizione, Poetè torna a proporre la cultura e la condivisione della cultura come strumenti imprescindibili per scardinare pregiudizi, stereotipi e luoghi comuni. Per dare vita ad una società migliore. Una società in cui tutti possano sentirsi a casa. A prescindere da orientamento, genere, etnia, condizione ed estrazione sociale.

Art Concept Luciano Correale

96B257DB-9748-4F91-AB31-5157BD882821_w610_r0_s
Il tempo del Vino e delle Rose
(Piazza Dante 44)

Giovedì 15 ottobre
ore 18

Un Askenazita tra Romania ed Eritrea

di

Dova Cahan

DOVA CAHAN sarà a Napoli, giovedì 15 settembre alle 18 al Tempo del Vino e delle Rose.

DOVA CAHAN è una scrittrice israeliana che vive a Tel Aviv, nata a Bucarest e formatasi in Eritrea.Un'intellettuale cosmopolita che ha vissuto sulla propria pelle e su quella dei suoi cari, lo stigma dell'esclusione e l'esperienza della paura. Al momento è in giro per l'Europa con il suo nuovo libro e ha scelto Napoli e il Tempo del Vino e delle Rose per presentarlo. Il suo volume, con una prefazione del prof. Marco Cavallarin, storico della comunità ebraica dell'Eritrea racconta la biografia del padre, Herşcu Şaim Cahan (1912-1974), pioniere sionista  emigrato dalla Romania all’inizio della dittatura comunista e rimasto nell’ex colonia italiana Eritrea fino alla morte.

Interverranno:

l'autrice Dova Cahan

Tina Bianco (Presidente Ass. la Rosa Bianca)

Maria Giovanna Fiume (Presidente Ass. Donne a Testa Alta)

Giuseppe Crimaldi (Giornalista de Il Mattino e Vice Presidente Ass. Italia Israele)

Claudio Finelli (Presidente Arcigay Campania)

Comitato Organizzativo: Iolanda Liccardo, Lina Fariello, Lina Cascella, Antonella Pirozzi

Segreteria Scientifica: Giuseppe Franchi


Patrocinio Morale di Arcigay Napoli, Ass. Italia-Israele